CORONAVIRUS E BAMBINI – MI MANCANO I MIEI COMPAGNI…

 

🖋️ Monica Antoniolli

 

Rispetto alle relazioni, come possiamo aiutare i bambini?

Ebbene si questo virus ci sta togliendo momenti fondamentali di socialità, per noi adulti e per i nostri bambini. A loro manca di certo molto poter vedere i propri compagni di scuola, poterli invitarli a casa a giocare, ridere, correre insieme al parco…tutto questo può avere delle ripercussioni sul tono dell’umore, il benessere psicologico passa tantissimo dalle relazioni: stare insieme, confrontarsi, scherzare, ridere, confidarsi, giocare, leggere le espressioni degli altri ha un effetto benefico su di noi e sui nostri bambini.

Quindi cosa si può fare?

In questo la tecnologia ci aiuta moltissimo, è necessario incoraggiarli a telefonare ai loro amici, messaggi certamente ma soprattutto telefonate, è importante sentire la voce dell’altro, ancora meglio fare videochiamate singole o di gruppo con gli amici: è importante vedersi!

Un’altra idea potrebbe essere scambiarsi video divertenti in cui si saluta l’altro, lo si rende partecipe di un proprio momento della giornata e si condividono attività da fare insieme a distanza ( un video potrebbe essere della canzoncina di Lorenzo Tozzi – Scaccia virus” da imparare, da coreografare e da inviare agli amichetti); e poi disegni da condividere, foto e commenti….spazio alla fantasia!!

📷 by Robert Collinson @unsplash

#InMente #psicologia #psicoterapia #bambini #trento#COVID2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *